COME PASSA IL TEMPO


Eccomi qua a scrivere le solite due righe della settimana.

Lo faccio oggi, mercoledì, e non come di consueto ad inizio settimana perché oggi è un giorno speciale con il compleanno di Gaia che ha raggiunto i 10 anni… Caspita sembrava ieri quando usciva dal pancione della mamma: ragazzi il tempo passa e sempre più velocemente di quello che sembra… Non bisogna esitare e vivere a mille se si può. Tanti cari auguri Gaia! Forse un giorno leggerai questo post 😉

Venendo a noi oggi é stato un giorno di riposo dalla bici, però mi sono rifatto sul lavoro, dopo 4 giorni di pedalate più o meno istituzionali. Si inizia sabato con l’uscita del corso per sezionali in quel di Pinerolo dove sono riuscito a scampare al campo scuola dedicandomi alla doppia uscita pratica di conduzione gruppi. Poi domenica recupero della gita sociale ovadese con un piccolo gruppo di amici anche se si rientrava per pranzo. Bel giro, temperature ottime, salite irte e discese goduriose… Insomma tutto quello che ci piace concentrato in quattro orette scarse ma di sostanza, pomeriggio storico a due passi da NOVI con la visita al forte di Gavi che presentava la dimostrazione di un plotone napoleonico, bellissima esperienza culminata con il classico gelato che piace a grandi, noi, e piccini, i miei bimbi… Poi non contento delle belle pedalate mi sono concesso due ulteriori uscite sui sentieri di Montespineto lunedì e martedì. Un po’ di timore per la paura di trovare fango ma mi sono ricreduto alla fine di tutte e due le uscite perché oggi i percorsi che di solito faccio con le ruote grasse sono in perfetto stato. Segno che l’inverno ha lasciato pochi danni e che il fango va piano piano asciugando… E domani si va in Piona, questa volta senza sorprese perché ho informazioni fresche di Marco e Gigi che l’hanno pedalato oggi… Bisogna approfittane perché nel prossimo fine settimana torna il brutto tempo con abbassamento delle temperature.

Pazienza troverò il modo di pedalare tra un temporale e uno scroscio d’acqua… Purtroppo se ci si piange addosso non si riescono a fare i km e i dislivelli che a fine d’anno ti danno soddisfazione e poi a me tutto sommato piace pedalare in ogni situazione… Troveremo spazio per i sentieri tecnici e appenninici con il sole… Un po’ le bellette però mi girano perché volevo andare a rifare il sentiero e1 ma un po’ me la sono cercata perché ho svelato il progetto troppo presto e sono stato punito per troppa presunzione. È appena arrivata la primavera, secondo me siamo in ritardo di un mese sulla tabella di marcia delle stagioni (questo già da ottobre 2012), e si sa che la stabilità non è una sua prerogativa…

Va beh dai ci risentiamo la prossima settimana… Magari venerdì mi arriva la nuova compattina canon… Magari così ci gioco un po’ visto che il tempo é schifoso… Comunque tra ponti e giorni di sole post lavoro le gambe andranno in movimento!

A presto e buona notte e tutti, ma proprio tutti!!!!

20130417-233217.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...